12 Novembre – ” se piove vengo lo stesso ” 2017 – con il Montalbano
5 novembre 2017 – 23:30 | Nessun commento

Puntualmente, ogni Novembre, torna il raduno dal nome più scaramantico che c’è !
“Se Piove Vengo lo Stesso 2017” quest’anno è organizzato dal CAMET ed il nostro Luca Manetti ci porterà a visitare una delle più …

Leggi tutto il contenuto »
Campionato Sociale

tutte le notizie relative al Campionato Sociale del CAMET

Coppa Toscana

tutte le notizie relative alla Coppa Toscana

manifestazioni

tutte le notizie sulle manifestazioni organizzate dal CAMET

Dal Club

tutte le notizie dal Club riguardanti le novità e la vita sociale

notizie ASI

tutte le novità e gli aggiornamenti da parte dell’ASI

Home » Notizie, eventi e manifestazioni, Primo piano

Auguri del CAMET ai fiorentini e … un appello alla guida sicura

Inserito da il 8 dicembre 2009 alle 20:18Nessun commento

In vista delle prossime festività Natalizie, dove un bicchiere di vino o di spumante in più possono portare ad effetti disastrosi se ci si rimette alla guida, gli enti fiorentini più attenti alla sicurezza nella strada: la Polizia Municipale, la Polizia della Strada e l’Automobile Club Firenze, in collaborazione con i due maggiori club di appassionati toscani di antichi motori, il CAMET (Club Auto Moto D’Epoca Toscano) ed il CMEF (Club Moto d’Epoca Fiorentino), hanno organizzato una esposizione di auto e moto d’epoca in Piazza Repubblica per sensibilizzare la cittadinanza alla attenzione nella guida.

Sono state esposte circa 30 auto d’epoca, dai primordi della motorizzazione, con il triciclo De Dion Buton del 1899, fino agli anni ’70.

Una parata di modelli famosissimi e conosciuti (Maserati, Aston Martin, Porsche, Alfa Romeo, Lancia, ecc. insieme ad una Cooper Maserati di formula uno che fu pilotata da Bandini e Trintignant) ma anche le auto che appartengono alla memoria collettiva del nostro paese: Topolino, Balilla, Giulietta, Appia, 600 multipla.

In parallelo alle auto del CAMET, anche le moto, gli scooter ed i sidecar del CMEF che motorizzarono il paese prima della diffusione delle quattro ruote. Esposta anche una ambulanza d’epoca (Alfa Romeo) dei Vigili del Fuoco.

Erano presenti anche gli stand della Polizia Municipale, con una Moto Guzzi anteguerra nella livrea dei Vigili Urbani di Firenze, quello della Polizia della Strada, che hanno mostrato il funzionamento delle apparecchiature di rilevamento del tasso alcoolemico e degli autovelox, e quello dell’Automobile Club Firenze, con un simulatore di guida dove gli interessati hanno potuto testare le loro capacità di guida- sicura.

Nel gazebo del CAMET sono stati distribuiti dei campioni di test per il tasso alcolico da utilizzare prima di mettersi alla guida.

Grande successo di pubblico e visibilità nei media (La Nazione e TG3 hanno dedicato ampio spazio all’evento) per le auto e le moto storiche esposte.