Buone Vacanze  e … i prossimi eventi del CAMET (attenzione : non confermata la data di “all’ombra del Ponte Vecchio”)
24 luglio 2017 – 21:06 | Nessun commento

Carissimi Soci ed Amici,
Dopo il grande successo di Firenze Sotto le Stelle e del Concorso di Eleganza “alla Corte dei Medici” … la Segreteria del Club chiude da Venerdì 28 Luglio e riaprirà Lunedì 4 …

Leggi tutto il contenuto »
Campionato Sociale

tutte le notizie relative al Campionato Sociale del CAMET

Coppa Toscana

tutte le notizie relative alla Coppa Toscana

manifestazioni

tutte le notizie sulle manifestazioni organizzate dal CAMET

Dal Club

tutte le notizie dal Club riguardanti le novità e la vita sociale

notizie ASI

tutte le novità e gli aggiornamenti da parte dell’ASI

Home » Dagli altri Club, Dal Club, manifestazioni

“Auto con motori d’aereo” li ricordiamo venerdì 28 sera a San Piero a Sieve

Inserito da il 23 marzo 2014 alle 18:56Nessun commento

1509880_774238255921292_965889722_n

I soci del CAMET sono invitati a partecipare ad una serata interessantissima per ricordare una delle storie più affascinanti e fino adesso meno conosciute della ormai ultracentenaria vicenda delle corse automobilistiche è quella relativa all’impiego di propulsori aeronautici su auto da competizione.

E’ l’occasione per conoscere la storia di Alfieri Maserati, che con un “ibrido” spinto da un motore d’aereo riuscì a vincere diverse corse, fra cui il Circuito del Mugello 1922, o quella tragica di Roberto Barsanti, schiantatosi nel 1921 contro un platano sul viale delle Cascine durante una prova del chilometro lanciato.

Storie che hanno un collegamento con la nostra terra, ma che ci appaiono comunque lontane nel tempo.

Ci sono però stati importanti esempi anche negli anni ’60 del secolo scorso, con l’incredibile avventura della monoposto spinta da un turbina che sfiorò la vittoria alla 500 miglia di Indianapolis nel 1967 o delle analoghe esperienze della Lotus in Formula 1 e di altre marche come la Rover e la Howmet alla 24 Ore di le Mans.